dal 25/05/2019 al 29/09/2019 |

Lido di Camaiore - Residenza d'Epoca Hotel Club I Pini - via Roma Capitale 265

|

Mostre ed esposizioni

"ARTinCLUB 7": mostra di Valente Taddei

Sabato 25 maggio 2019 alle ore 18.30, presso la Residenza d’Epoca Hotel Club I Pini in via Roma Capitale 265 a Lido di Camaiore (Lu), si inaugura la mostra di pittura “ARTinCLUB 7”, organizzata in collaborazione con la galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio. In esposizione una serie di recenti dipinti dell’artista Valente Taddei.L’iniziativa ARTinCLUB, giunta alla settima edizione, nasce con l’intento di offrire al pubblico una proposta culturale che coniughi l’arte contemporanea con la raffinata atmosfera della villa in stile Liberty, fatta costruire dal pittore e ceramista Galileo Chini agli inizi del ‘900 per crearvi la propria dimora nei periodi di vacanza. Completamente ristrutturata lasciando inalterato il fascino originario, la Residenza d’Epoca Hotel Club I Pini accoglie ancora oggi numerose opere di Chini - dipinti, affreschi e oggetti d'arredamento - perfettamente conservate.Nei dipinti a olio e china su carta di Taddei, un minuscolo individuo si ritrova in situazioni costantemente in bilico tra ironia e paradosso. L’artista propone una lettura metaforica della condizione umana, sdrammatizzando con leggerezza il senso di caducità che l’uomo può provare di fronte al proprio destino.Nato a Viareggio nel 1964, Valente Taddei, diplomato all’Accademia di Belle Arti di Carrara, ha all’attivo un nutrito curriculum espositivo, con numerose personali e collettive sia in Italia che all’estero. Ha realizzato illustrazioni per copertine di libri (per i tipi di: Mauro Baroni Editore, Viareggio; Giulio Einaudi Editore, Torino; Alberto Gaffi Editore, Roma; FrancoAngeli Edizioni, Milano) e cd musicali, per riviste (Notizie Lavazza, Cfr:), per siti Internet. Ha realizzato il logo e il manifesto ufficiale dell’edizione 2013 di EuropaCinema, festival cinematografico internazionale con sede a Viareggio, e il manifesto ufficiale del Carnevale Pietrasantino 2014.La mostra, corredata di catalogo con testo critico di Marco Del Monte, è patrocinata dal Comune di Camaiore. E’ aperta fino al 29 settembre 2019, tutti i giorni, con orario 18.30 - 23.30.

dal 01/06/2019 al 15/09/2019 |

Forte dei Marmi - Forte dei Marmi (Forte dei Marmi)

|

Mostre ed esposizioni

HELIDON XHIXHA

Dopo i grandi successi internazionali, questa estate lo sculture Helidon Xhixha espone le sue imponenti sculture a Forte dei Marmi. La mostra a cielo aperto si snoda tra il lungomare e le vie del centro della città, presentando un progetto realizzato sul territorio.

dal 16/06/2019 al 30/06/2019 |

Vittoria Apuana - MUG - Museo Ugo Guidi via Civitali num. 3 (Vittoria Apuana)

|

Mostre ed esposizioni

Giuseppe Cavallini - Una nuova luce

153a Mostra “Museo Ugo Guidi”“Museo Vivo”e "Amici del Museo Ugo Guidi - Onlus"presentano la mostra Una luce nuova La pittura di Giuseppe CAVALLINI (Livorno 1916 - 2000)

dal 29/06/2019 al 03/07/2019 |

Rinchiostra - Villa Rinchiostra , Via Mura della Rinchiostra Nord 7

|

Teatro e danza

Peter Pan

Peter Pan l'origine di J.M.Barrie regia Francesco Moccia. Prenotazioni :

29/06/2019 |

Pietrasanta - Fondazione Centro Arti Visive di Pietrasanta

|

Eventi culturali

X Premio Ugo Guidi - Accademia di Mosca al CAV Pietrasanta

“X PREMIO UGO GUIDI 2019”Rassegna artistica rivolta a giovani accademici Centro Arti Visive 1Via dei Frati 6, 55045 Pietrasanta Premiazione ore 19 Medaglia di Rappresentanza del Senato della Repubblica Descrizione del contesto culturale e storico:La Casa Museo Ugo Guidi è l’ultima e unica testimonianza della feconda stagione culturale delsecondo ‘900 presente a Forte dei Marmi, dove Ugo Guidi (1912-77) ha vissuto e realizzato tutte lesue sculture.In essa si possono ammirare oltre 500 opere, tra sculture, disegni e tempere, che vanno dagli anni’40 al ‘77 e che mostrano lo sviluppo artistico del Maestro; la Soprintendenza di Lucca-Massa Carrara, per una migliore conservazione, ha provveduto alla catalogazione di tutto il patrimonio delle opere presenti.Per la sua importanza il Museo Ugo Guidi è stato inserito dalla Regione Toscana nell'elenco delleCase della Memoria insieme a quelle dei più importanti personaggi toscani di ogni tempo.Il Museo Ugo Guidi fa parte del Sistema Museale della Provincia di Lucca ed è membrodell’Associazione Italiana Piccoli Musei.Il Museo è amministrato dall’ Associazione Amici del Museo Ugo Guidi ONLUS che si propone ditutelare, promuovere e sviluppare la conoscenza dell’arte di Ugo Guidi e di documentare evalorizzare l’arte moderna e contemporanea.Oggi è luogo di cultura in cui vengono allestite mostre di artisti contemporanei che dialoganoattraverso opere, video, performance e installazioni con le opere di Ugo Guidi.L'Ente dal 2007 è sede di mostre di arte contemporanea, gemellaggi con Fondazioni, partnership ecollaborazioni con Istituti Accademici: eventi che consentono ai lavori esposti, in simbiosi a quelli diGuidi, di dialogare tra passato e presente.Il Museo Ugo Guidi e l'associazione Amici del Museo Ugo Guidi rendono fruibili le collezioni museali e svolgono questa attività di didattica artistica e di valorizzazione delle eccellenze con tenacia e gratuitamente.2La rassegna “Premio Ugo Guidi” , riservata a giovani studenti delle accademie d’arte ,cerca distabilire nuovi legami tra i giovani artisti studenti e la società artistica, restituendo all'arte il ruolocentrale per la formazione.Il “Premio Ugo Guidi” si tiene dal 2010 e per le sue caratteristiche innovative, ha gli è statoriconosciuto il “Premio di Rappresentanza” del Presidente della Repubblica Italiana ed “Premio diRappresentanza” del Presidente della Camera dei Deputati, il patrocinio del Presidente del Consiglio dei Ministri, del MIBAC, del MIUR, della Regione Toscana, dell’Ambasciata di Russia e delle varie Accademie d’Arte ed Amministrazioni comunali e provinciali coinvolte.Nel corso delle passate edizioni vi hanno partecipato centinaia di studenti che hanno potuto vederesposte e premiate le loro opere e ammirate da migliaia di persone nel corso delle mostre.Elemento centrale, di unione, per partire dal territorio di Forte dei Marmi per collegarsi all’artecontemporanea, è la figura di Ugo Guidi che tanto amò questi luoghi e che è l’unico artista ad averlasciato a Forte dei Marmi un’eredità tangibile con la Casa Museo ed il Premio a lui dedicato. Descrizione del Premio Ugo Guidi 2019: Come ogni anno il Premio Ugo Guidi si svolgerà su invito rivolto ai giovani allievi delle Accademie diBelle Arti italiane o straniere, che operano in Toscana, selezionate dal Comitato Scientifico delMuseo.Visto il successo della scorsa edizione anche per quest’anno è stata confermata la partecipazione,dell’Accademia d’Arte MAXY - Moscow Academic Art College che svolgerà nel mese di giugno 2019 una residenza artistica presso la Fondazione Centro Arti Visive di Pietrasanta(LU).Ognuno degli studenti concorrerà con una singola opera inedita di tecnica pittorica raffiguranteparticolari del territorio della Versilia Medicea.Alla presenza degli studenti al termine della summer school si riunirà la Giuria del premio Ugo Guidi che quest’anno sarà composta da Franca Severini, Bruto Pomodoro, Giovanna Uzzani, Nicola Santini, Giuseppe Bartolozzi e Vittorio Guidi.La premiazione avverrà presso una sala messa a disposizione dal Comune di Pietrasanta e all’operaritenuta più meritevole verrà assegnato il “X Premio Ugo Guidi 2019” consistente in unariproduzione di un’opera del Maestro Guidi eseguita per l’occasione dalla Fonderia Artistica Mariani di Pietrasanta.Tutte le opere rimarranno fruibili in due location selezionate dal Curatore per dare risalto allamanifestazione, ovvero presso gli spazi del Museo Ugo Guidi di Forte dei Marmi e presso i locali delComplesso di Villa Medicea di Seravezza (già formalmente concessi dalla Fondazione Terre Medicee).A corollario della mostra espositive verrà realizzato un catalogo a diffusione gratuita con ISBN delleEdizioni Museo Ugo Guidi dove verranno inserite tutte le opere e gli autori del Premio Ugo Guidi2019.La partecipazione dei giovani artisti, l’esposizione, l’ingresso alle mostre e le pubblicazioni sarannointeramente gratuite. 3 Descrizione delle attività previste1.Campus studenti e consegna elaboratiNel dicembre 2018 il Comitato Scientifico del Museo Ugo Guidi ha formalmente invitato l’Accademia d’Arte di Mosca “MAXY – Moscow Academic Art College” a partecipare al Premio Ugo Guidi 2019.Il MAXY - Moscow Academic Art College ha accettato l’invito poiché svolgerà una Campus dedicatoalle arti pittoriche applicate durante il mese di giugno 2019 presso una struttura dedicata allaresidenza artistica presso il Centro Arti Visive di Pietrasanta (LU). Ognuno degli studenti ospitatiprodurrà durante il mese di Campus un’opera pittorica raffigurante particolari del territorio dellaVersilia Medicea con la quale concorrerà al Premio Ugo Guidi.2. Annuncio VincitoreIl giorno 29 giugno alle ore 17:30 presso la Fondazione Centro Arti Visive di Pietrasanta si riunirà la giuria che prenderà in esame le 10 opere pittoriche pervenute dagli studenti del MAXY College eannuncerà il vincitore.Alle 19 avverrà la cerimonia di premiazione dove interverranno il Curatore del Premio, il Direttore della Casa Museo Ugo Guidi, il Presidente del Centro Arti Visive, le autorità, gli studenti partecipanti e i professori dell’Accademia Maxy College di Mosca.Al vincitore andrà una riproduzione in bronzo di un’opera del Maestro Guidi eseguita per l’occasione dalla fonderia artistica Mariani di Pietrasanta. 3.Comunicazione risultati e promozioneVerrà comunicato alla stampa la notizia dell’assegnazione del Premio Ugo Guidi e inizierà lacampagna di promozione della cerimonia di premiazione e dell’esibizione delle opere partecipanti.In questa fase verrà realizzato il consueto catalogo a diffusione gratuita edito da Edizioni Museo Ugo Guidi dove verranno inserite tutte le opere e gli autori partecipanti. 4. Esposizione delle opere in concorsoAd ottobre 2019 e per due settimane tutte le opere verranno esposte presso il Museo Ugo Guidi epresso lo spazio Arte Logos di Forte dei Marmi.La stessa esibizione si terrà successivamente in novembre presso la Fondazione Bartolozzi/Tesi di Pistoia e a dicembre presso le Scuderie di Villa Medicea di Seravezza con la presenza delle autorità.In tale occasione il curatore del Premio e il Direttore della Casa Museo Ugo Guidi presenteranno ilcatalogo della decima edizione del Premio che verrà offerto gratuitamente.Si ricorda che la partecipazione dei giovani artisti, l’esposizione, l’ingresso alle mostre e lepubblicazioni saranno interamente gratuite.4Missione:1) Sostenere il messaggio artistico come potenziale innovatore nella società.2) Ampliare l’offerta dei comuni di Forte dei Marmi e Seravezza verso il turismo culturale.3) Abbattere le distanze tramite il dialogo artistico tra Russia e Italia con particolare riguardo alterritorio di Forte dei Marmi4) Valorizzare il tessuto culturale e sociale del territorio con una ricaduta d’immagine sullostessoObiettivi specifici:1) Offrire a studenti under 20, meritevoli, l’opportunità di promuovere la circolazione transnazionale delle opere creative favorendo la mobilità degli artisti per un confronto diretto con altre realtà culturali/artistiche di Forte dei Marmi e della Versilia.2) Favorire la circolazione delle opere artistiche proiettandosi nel panorama europeo dell'artecontemporanea.3) Far conoscere i giovani artisti che operano in Toscana nel sistema dell’arte contemporanea, come primo passo per il loro percorso di crescita.Patrocini ottenuti per la IX edizione: Medaglia di Rappresentanza del Presidente della Repubblica Italiana, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Regione Toscana, Comune Forte dei Marmi, Comune di Seravezza, Provincia di Lucca, Ambasciata della Federazione Russa in Italia, Associazione culturale Italia- Russia, Centro Russo di Scienza e Cultura a Roma- Rossotrudnicestvo, Centro Studi sulle Arti della Russia dell’Università Cà Foscari, Fondazione Nazionale Carlo Collodi, Fondazione Vittorio Veneto, Fondazione Centro Arti Visive, Camera di Commercio Italo-Russa(CCIR).5Obiettivi raggiunti/risultati attesi:1)500 cataloghi distribuiti gratuitamente2) 900 presente alle esposizioni nelle due location3) ritorno di immagine del Museo Ugo Guidi, della collezione permanente, degli enti coinvolti edell'opera del Maxy College di Mosca4) ampliamento dell'offerta culturale del territorio della Provincia di LuccaLa nostra rassegna agisce come moltiplicatore di valore anche indirettamente grazie alla promozione dell’arte e delle attività economiche interessate (gallerie, giovani artisti, ecc) che gravitano attorno al mercato dell’arte toscano.Vista l’importanza nazionale dell’evento si avrà sicuramente un ritorno di immagine per il territoriodella Versilia e della Toscana. Piano di comunicazione:La comunicazione sarà affidata al nostro ufficio stampa e agli uffici stampa degli enti coinvolti,coinvolgendo press media come La Nazione, Il Tirreno, Exibart, AssoART e La Finestra sull’arte.L’iniziativa è promossa grazie all’utilizzo dei canali social (twitter, facebook, instragram, ecc) estampando materiale cartaceo dell’iniziativa e cartellonistica, utilizzando anche gli spazi promoredazionali offerti dai nostri media partner. Il Direttore ArtisticoDr. Lorenzo Belli393 9797947 Il Curatore CASA MUSEO UGO GUIDI ePresidente Ass. “Amici del Museo Ugo Guidi ONLUS”Dr. Vittorio Guidi348 3020538

dal 05/07/2019 al 07/07/2019 |

Seravezza - Teatro delle Scuderie Granducali (Seravezza)

|

Eventi culturali

Blues Festival

Riparte la macchina organizzativa del Seravezza Blues Festival. La quinta edizione della rassegna internazionale dedicata alla "musica del diavolo" si terrà a luglio 2019.Il Blues Festival cresce ancora. Saranno infatti in totale sette le serate della manifestazione giunta alla quinta edizione.Un salto di qualità notevole per un evento che si è affermato come una tra i più rilevanti nel panorama nazionale.Questo festival ha inizio con 3 date dedicate esclusivamente al cinema chiamato il cinema del Diavolo.

dal 06/07/2019 al 04/08/2019 |

Viareggio - Museo della Marineria "Alberto Gianni" Via Pescheria, 9

|

Mostre ed esposizioni

"Forse un'isola": personale di Guido Morelli al Museo della Marineria

Sabato 6 luglio 2019 alle ore 18, presso il Museo della Marineria ‘Alberto Gianni’ sul Lungo Canale Est 32 a Viareggio (Lu), si inaugura “Forse un’isola”, personale del pittore Guido Morelli.In esposizione un ciclo di recenti oli su tela. Si tratta di raffinati lavori dall’impronta materica, nei quali sono raffigurati sintetici paesaggi marini: questi ultimi non sono però evocazioni di luoghi reali, bensì composizioni in cui ciò che conta è la ricerca di una forma fondata su un gioco di rispondenze e su un equilibrio di spazi. Quella di Morelli è una pittura ‘mentale’, in cui è accentuata la dimensione della memoria: l’artista si concentra su un linguaggio psicologico del dipinto, allontanandosi dagli aspetti descrittivi e mirando a una pura fusione di cromatismi e luminosità.Guido Morelli - nato a La Spezia nel 1967, ma da anni residente in provincia di Piacenza - ha all’attivo un nutrito curriculum espositivo, con numerose personali e collettive in tutta Italia e all’estero. Tra i più significativi riconoscimenti alla sua pittura si segnala l’acquisizione di opere di grandi dimensioni da parte della Scuola Normale Superiore di Pisa nel 1998 e del MIM Museum in Motion di Castello di San Pietro in Cerro (Pc) nel 2008.La mostra, patrocinata dal Comune di Viareggio, è inserita nel ciclo di eventi “Il mare in bottiglia”, curato dall’Associazione Amici del Museo della Marineria di Viareggio. E’ organizzata in collaborazione con la galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio ed è corredata di catalogo con testo critico di Rosella Tiadina. Resterà aperta fino al 4 agosto 2019, tutti i giorni (escluso lunedì) con orario 18 - 23. Ingresso libero.

07/07/2019 |

Camaiore - Raduno parcheggio della Badia (Camaiore)

|

Eventi culturali

Corno Alle Scale

Mezzi propri fino a Cutigliano.A Cutigliano si prende la funivia per Raggiungere la Doganaccia.Si parte con sent 66 fino al passo della Calanca poi con sent 00 lago Scaffaiolo e passo dello Strofinatoio e con sent 129 Corno alle Scale. Ritorno con sent. 00 fino alla Croce Arcana e con sent. 6 alla Doganaccia.Percorso che ci fa apprezzare fino in fondo il fascino dell’Appennino.Difficoltà: E - Dislivello mt 810 Distanza km 13.300Ore di cammino: 7.00Pranzo libero al sacco o rifugio Duca degli Abruzzi.

dal 11/07/2019 al 14/07/2019 |

Seravezza - Palazzo Mediceo - (Seravezza)

|

Eventi culturali

Blues Festival

Riparte la macchina organizzativa del Seravezza Blues Festival. La quinta edizione della rassegna internazionale dedicata alla "musica del diavolo" si terrà a luglio 2019.Il Blues Festival cresce ancora. Saranno infatti in totale sette le serate della manifestazione giunta alla quinta edizione.Un salto di qualità notevole per un evento che si è affermato come una tra i più rilevanti nel panorama nazionale.Questo festival si presenta in 4 serate tra cui l'11 Luglio una grande serata di teatro dedicato ad un importante anniversario che cade proprio quest’anno: il Festival di Woodstock, presentato dal giornalista e scrittore Andrea Scanzi, che mezzo secolo fa - nel 1969 - diede vita ad un’epoca rivoluzionaria per la musica e il costume, è celebrato con numerose iniziative in tutto il mondo. Dal 12 al 14 luglio, sul palco allestito nel giardino di Palazzo Mediceo, saliranno stelle nazionali e internazionali del Blues, oltre ai finalisti del consueto concorso dedicato alle migliori band emergenti italiane.

12/07/2019 |

Marina di Pietrasanta - La Versiliana - Viale Morin n. 16 (Marina di Pietrasanta)

|

Teatro e danza

Noches De Buenos Aires

UN TANGO TRASFORMISTA …un tango che prima di immergersi nei lustrini del palcoscenico ha attraversato la polvere delle strade. Un tango che irrompe nei giochi dei bambini, prima di stravolgere le dinamiche di seduzione degli adulti. Un tango che, pur popolando l’Olimpo delle arti, non abbandona mai l’universo del divertimento. Un tango che esprime passione, drammaticità e benessere. Questa la sintesi dello spettacolo di tango argentino Noches De Buenos Aires. A fare da sfondo alle esibizioni dei otto ballerini una teatralità delicata, naturale e finalizzata alla costruzione di una narrazione appena accennata: un racconto di crescita del tango, nel tango e per il tango.

14/07/2019 |

Marina di Pietrasanta - La Versiliana - Viale Morin n. 16 (Marina di Pietrasanta)

|

Eventi culturali

Le Parole Note Con Giancarlo Giannini

Il recital di Giancarlo Giannini è un singolare in- contro di letteratura e musica. L’attore particolarmente esperto nell’analisi della parola recita una se- rie di brani e poesie al grande pubblico da Pablo Ne- ruda, Garcia Lorca, Marquez, ai più classici come Shakespeare, Angiolieri, Salinas.Vari autori e un unico tema : L’amore, la donna, la passione… La vita!

dal 20/07/2019 al 21/07/2019 |

Lido di Camaiore - Associazione Per Te Donna Onlus Via F.lli Rosselli

|

Mercatini

Mercatino antiquariato

Fiera promozionale dell'antiquariato e collezionismo.Parcheggio antistante la sede dell'Associazione in via F.lli Rosselli a Lido di Camaiore, dalle ore 8.00 alle ore 20.00.Organizzata dall'Associazione Per Te Donna Onlus.

21/07/2019 |

Camaiore - Raduno parcheggio della Badia (Camaiore)

|

Eventi culturali

Protospilla E I Laghi

Con mezzi propri fino a Pratospilla.Siamo nel parco dei cento laghi e oggi ne visiteremo cinque.Si parte da Pratospilla e con sent. 703 si arriva al lago Ballano e qui si prende il sent. 707 per arrivare al lago Verde e poi proseguire sul 707 fino ad intercettare il sent 705 dove deviamo poi sul 703A.Arrivati al lago Palo proseguiamo con il sent 703B e sent 703 per arrivare al lago Verdarolo poi con lo stesso sentiero arriviamo al lago Scuro.Ritorno a Pratospilla sempre con sent. 703.Difficoltà: E - Dislivello 970 mt distanza 15.770Ore di cammino: 7.00Pranzo al sacco

24/07/2019 |

Marina di Pietrasanta - La Versiliana viale Morin n. 16

|

Concerti

Ron Canta Lucio Dalla

Un cantante e un attore condividono per una sera lo stesso palco per uno spettacolo in cui si alternano l’arte della musica e quella della parola che si intrecciano, si scambiano e si confrontano per una serata unica e irripetibile. Costo:€28 - €63

servizio eventi: www.laversilia.it